Il ladro del tempo

Autore: Angela Reale
Casa editrice: Laura Capone editore
Edizione del premio: Edizione 2022

Una campagna archeologica è sconvolta dal rinvenimento del cadavere di Marcello Lucidi, uno dei docenti della squadra. Sul corpo della vittima sono stati lasciati oggetti e segni inquietanti, nei quali è costudito il mistero dell’efferatezza del gesto. Nel corso dell’indagine, i personaggi che ruotano attorno alla vicenda, come in un gioco di specchi tra parole e riflessioni taciute, rivelano i contorni di una personalità, non sempre schietta, tratteggiata sin dentro ai vicoli ciechi della coscienza, in cui risiede la giustificazione del proprio agire. Sullo sfondo di uno spaccato di vita ordinaria dei nostri giorni, emerge l’ossessione di tutti per lo scorrere del tempo, una condanna o un premio, o addirittura “un meccanismo infernale che aggiusta il passato, mentre distrugge il presente”, come afferma la vecchia Adalgisa. Ciascuno protegge un segreto inconfessabile, un punto oscuro che solleva il sospetto.

Condividi sui social

Altri libri che potrebbero interessarti

Categorie più visualizzate